Timori infondati?

27 dicembre 2005

Timori infondati?




17 dicembre 2005

Timori infondati?

Buongiorno, la mia domanda è la seguente: io e mio marito stiamo insieme da 13 anni e abbiamo normali e frequenti rapporti, per i primi 6 anni di relazione ho assunto la pillola anticoncezionale ma poi abbiamo deciso di sospenderla per alcuni fastidi tecnici ( mi causava secchezza e quindi dolori durante i rapporti). Da parecchio tempo non adottiamo altre precauzioni che il coito interrotto senza aver avuto mai gravidanze indesiderate. Ora ci siamo finalmente sposati e abbiamo in previsione di avere dei figli e il mio timore è questo: è possibile che lui sia stato sempre bravissimo o potremmo avere delle sorprese? Abbiamo io 30 e lui 35 anni. Grazie mille

Risposta del 27 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Certo il coito interotto non è considerato una pratica contraccettiva sicura, però. . . . Comunque, se desidera aver più informazioni su queste problematiche, le possiamo consigliare la facile lettura del manuale, scritto dalla dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano" CIC edizioni internazionali, Roma. Le consigliamo inoltre, se il problema permane, di consultare, senza altri indugi, un ginecologo per lei ed un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana per suo marito. Cordiali saluti e buone Feste.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube