Tiroide

14 febbraio 2005

Tiroide




10 febbraio 2005

Tiroide

buona sera. Sono una donna di 42 anni e ho eseguito le analisi per il funzionamento della tiroide, dove è risultato che il valore T. P. O è alterato (61 Ul-ml), inoltre il ciclo mestruale questo mese ha 6 gg di ritardo. vorrei gentilmente chiedere se questo ha un collegamento? La ringrazio anticipatamente.
Rosa Cervone.

Risposta del 14 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. MAURIZIO BRUSATI


Gentile Signora, se interpreto correttamente la sua domanda, degli esami per la funzionalità tiroidea da Lei eseguiti (presumo TSH, FT4, FT3) l'unico alterato è risultato il dosaggio degli anticorpi anti-perossidasi tiroidea (TPO) che sono lievemente aumentati. Se è così, è da ritenersi che la tiroide funzioni regolarmente e non ci sono pertanto collegamenti con il ritardo mestruale da Lei riferito.
Il significato di lievi aumenti di TPO-Ab non è univoco. Sono consigliabili periodici controlli della funzionalità tiroidea per il possibile sviluppo di ipotiroidismo.
Nel sospetto, esegua un test di gravidanza.
Cordiali saluti.

Dott. Maurizio Brusati
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Medico Ospedaliero
CHIVASSO (TO)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa