Tiroide

20 marzo 2013

Tiroide




18 marzo 2013

Tiroide

ho ritirato gli esami e l'esito è il seguente anticorpi htg 133, 8 poa 1078, 9 calcitonina 1, 3 potrei sapere cortesemente cosa significa e che disturbi mi possono capitare grazie anticipatamente la mia età è 51 anni

Risposta del 20 marzo 2013

Risposta a cura di:
Dott. GIANLUCA OCCELLI


Cara Signora, gli anticorpi anti-tiroide più utilizzati nella pratica clinica sono diretti in particolare contro la tireoglobulina (AbHTG) e la perossidasi tiroidea (AbTPO, inizialmente noti come anticorpi anti-microsomi ). I valori normali sono Ab anti TPO: 0 – 10 UI/ml;
An anti HTG: 0 – 5 UI/ml
I POA sinceramente non li ho mai sentiti forse ha scritto male.
L’ipercalcitoninemia, pertanto, è considerata un marker del carcinoma midollare della tiroide, lei non mi segna il metodo od i valori (sono 3 le metodiche di misurazione) ma anche considerandole tutte e tre i valori di normalità sono sotto i 5, per cui è normale.
Unica cosa ha gli anticorpi alti ma questo non vuol dire che lei abbia in corso una Tiroidite autoimmune, non mi segnala i valori del TSH e FT3 e FT4 della tiroide, potrebbero anche essere normali.
Molte persone hanno gli anticorpi contro la tiroide alti pur avendo una ghiandola che funzione bene. Ne parli con il suo medico che le sipegherà il tutto ed eventualmente le controllerà la funsionalità tiroidea e se non l'ha eseguita le prescriverà una ecografia della ghiadola.
Cordiali saluti

Dott. Gianluca Occelli
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista in Chirurgia generale
Suzzara (MN)

Ultime risposte di Diabete tiroide e ghiandole

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa