Tiroidite linfocitaria cronica

13 novembre 2007

Tiroidite linfocitaria cronica




05 novembre 2007

Tiroidite linfocitaria cronica

Ho 62 anni, in febbraio 2006 mi fu diagnosticata, in seguito a visita, ecografia, agoaspirato ed esame del sangue, la tiroidite linfocitaria. I valori FT3 e FT4 sono nella norma mentre il TSH allora era 7. 46, ho cominciato con una dose di eutirox da 25 al giorno, poi si è passati a 50, poi a 75. Nelle ultime analisi fatte di recente il valore del TSH è ancora alto e precisamente di 3. 800 (3. 600 max valore di riferimento). Ovviamente sono sotto cura di un endocrinologo ma voi potete ugualmente consigliarmi? O darmi delle spiegazioni per comprendere meglio il caso? Ringrazio ed invio cordiali saluti.

Risposta del 13 novembre 2007

Risposta a cura di:
Dott. SERGIO DI MARTINO


E' opportuno far scendere il TSH sotto 3, tale obiettivo e' facilmente raggiungibile con un piccolo aggiustamento del dosaggio di Eutirox, a cui sicuramente provvedera' il suo endocrinologo.

Dott. sergio di martino
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube