Tolleranza agli zuccheri

16 luglio 2008

Tolleranza agli zuccheri




13 luglio 2008

Tolleranza agli zuccheri

mi chiamo luciano ho 46 anni, da diverso tempo, anni che noto una situazione strana e spesso per me preocupante. se a colazione, metà mattina o durante la giornata assumo cibi dolci più o meno carichi di zuccheri, oppure frutta (sopratutto mele a stomaco vuoto) la prima sensazione è che nel giro di poco tempo forse un'ora ho di nuovo fame, ma sopratutto se tardo a mangiare inizio a stare male, una stanchezza impressionante, inizio a non poter sopportare la luce e inizio a vedere delle luci gialle sul campo visivo e malessere generale. Il tutto passa e ritorno alla normalità solo dopo aver mangiato fino a saziarmi. Un'amico mi ha consigliato di mangiare anche a colazione oppure a merenda cibi salati, debbo dire che la cosa è decisamente migliorata, riesco a resistere la fame e non ho quei malesseri carateristici prima di mangiare. Purtroppo sono cardiopatico, per aver avuto un'infarto 10 anni fà e ho il clesterolo (colesterolemia familiare) ben tenuto sotto controllo da una terapia di statine(provisacor)-Tenuto conto che sono anche in terapia con psicofarmaci (xanax-deniban) e che ad ogni controllo della glicemia ho i valori nella norma; è possibile che abbia qualche intolleranza agli zuccheri, ma sopratutto c'è qualche esame che può scoprirlo. grazie

Risposta del 16 luglio 2008

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


Dal quadro descritto sembra che lei sia affetto da crisi ipoglicemiche reattive post-prandiali, patologia che si verifica frequentemente nei soggetti ansiosi. . . Le consiglio di assumere scarse quantita di zuccheri semplici, quindi di fare 3 pasti al giorno piu' 2 snak non dolci a meta' mattino e pomeriggio. . . La situazione dovrebbe migliorare considerevolmente. . . In sintesi no a pasti con dolci, merendine, frutta in gran quantita', no allo zucchero per dolcificare. . . Si ai carboidrati complessi tipo pane, pasta, cereali ecc. Buona giornata

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)

Ultime risposte di Alimentazione




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube