Tomoscintigrafia miocardica

09 giugno 2015

Tomoscintigrafia miocardica




05 giugno 2015

Tomoscintigrafia miocardica

Salve,
mio padre infartuato nel 2013 ha subito un operazione con inserimento di " stent" e dopo circa due anni ha ripetuto la scitigrafia.
la diagnosi è la seguente:
incremento della captazione miocardica del radiofarmaco in corrispondenza della regione infero-apico-laterale rispetto alle rilevazioni dopo sforzo fisico.
A questo punto il centro che ha effettuato la scintigrafia ha invitato mio padre ad effettuare coronarografia presso una struttura ospedaliera per un ulteriore controllo.
volevamo sapere qualche notizia in più ;,
grazie anticipatamente.

Risposta del 09 giugno 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La scintigrafia rivela che che una parte del tessuto miocardico (la punta) ha subito in passato una lesione dovuta a un difettoso apporto di sangue. Quindi ritengo cosa corretta e soprattutto saggia il consiglio di completare le analisi anche con una coronarografia.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube