Tonsille cavernose

18 febbraio 2006

Tonsille cavernose




15 febbraio 2006

Tonsille cavernose

mia figlia di anni 21, ha le tonsille sempre piene di residui, che smuove in continuazione con coton fiocc, per evitare l'alitosi. Anche disinfettandole con continui sciacqui, si ripresentano. E' bene toglierle, o c'è un sistema meno drastico. Vi ringrazio per la vostra disponibilità. Cosimo

Risposta del 18 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Ha fatto i soliti esami (TAS, VES, PCR, tampone faringeo)? Bisogna escludere un'infezione acuta o cronica, dopodichè si potrà valutare (e la visita è indispensabile!) l'effettiva natura del materiale presente nelle cripte tonsillari. Peraltro esse sono già da lei definite "cavernose" e pertanto quanto detto prima avrà il significato di prudenza e correttezza. Se l'igiene quotidiana non elimina il problema dell'alitosi, sarà sua figlia a valutare l'impatto psico-sociale del problema, e a decidere il da farsi. I genitori possono soltanto dare qualche parere o consiglio.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa