Tosse e mononucleosi?

16 febbraio 2006

Tosse e mononucleosi?




09 febbraio 2006

Tosse e mononucleosi?

Ho un bambino di quasi 10 MESI. Praticamente già ad un mese e mezzo aveva i catarri, curato con antibiotici e suppostine. Siamo arrivati ad oggi ed è gia la 4° volta che prende antibiotici. Abbiamo provato il Tinset per vedere se fosse allergia, ma niente. Abbiamo provato a dare il Gaviscon per il reflisso ancora niente. In questi giorni ha avuto la febbre a 38 e mezzo con molta tosse di trachea, abbiamo riscontrato un piccolo focoalare che sta curando con il Suprax e il Veclam. La mia domanda è questa: dalle analisi del sangue al micoplasma tutto è a posto ma risulta esserci linfociti attivi. La mia pediatra ha detto che potrebbe trattarsi di mononucleosi (non va al nido però ha un fratello che va alla materna). E' possibile che tutte le volte che ha avuto la tosse si fosse trattato di mononucleosi? e se così non è che cosa mi suggerireste di fare??? cosa posso fare? Inoltre vorrei fare questa domanda: mio marito ha contratto l'Herpex zooster all'occhio mentre ero incinta. Ha cominciato a stare meglio praticamente quando il bambino era già nato. Potrebbe entrarci niente con la mononucleosi? Una mamma che non ce la fa più a sentire il suo bambino tossire.

Risposta del 16 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa ERSILIA GARBAGNATI


Tra i germi che possono dare Tosse insistente, come nella Tracheite, i più comuni sono il bacillo della per Tosse e il virus del Morbillo. Per una diagnosi di per Tosse vanno dosati gli anticorpi anti-per Tosse tipo IgM e IgA. Il Morbillo è ancora molto diffuso, ma, dopo l'introduzione della vaccinazione di massa, tende a manifestarsi in forma non tipica, in particolare senza esantema (cioè senza macchie) e questo avviene soprattutto nel bambino piccolo. Per la diagnosi occorre dosare gli anticorpi anti- Morbillo IgM e IgG. Per Tosse e Morbillo possono dare come complicanza una bronco Polmonite. Gli altri esami necessari per valutare la gravità della forma morbosa (PCR, emocromo con formula leucocitaria. . . ) dovrebbero essere già stati eseguiti nel momento in cui è stato ricercato il Mycopl Asma pneumoniae

Dott. Ssa Ersilia Garbagnati
Specialista attività privata
Specialista in Pediatria e Neonatologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Infanzia


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube