Tosse stizzosa da incontinenza cardiale

06 ottobre 2013

Tosse stizzosa da incontinenza cardiale


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


30 settembre 2013

Tosse stizzosa da incontinenza cardiale

A seguito di una forte tosse e a vari accertamenti la gastroscopia ha rilevato una incontinenza cordiale il resto nella norma e anno prelevato due pezzi di tessuto uno dal corpo e l'altro dall'antro per l'esame istologico il quale risultato non mi è ancora pervenuto.
Sono in cura da 12 giorni con lucen 40 mattina e sera; esoxx one dopo colazione e dopo pranzo; gaviscon prima di coriccarmi.
Dimenticavo avevo anche perso la voce, che finalmente anche se non totalmente ho ripreso. La tosse invece continua a persistere con molto fastidio.
Ora vorrei sapere da voi se la terapia è buona o mi consigliate qualcosa di più forte. E poi dopo quando tempo va via questa tosse e mi permette di tornare a una vita normale???
Ringrazio anticipatamente della risposta


Risposta del 06 ottobre 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sia la Tosse, sia l'infiammazione della alte, vie aeree sono possibili complicazioni del reflusso. La terapia è perfetta. Va proseguita per almeno due mesi, o più, alle stesse dosi.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa