Tracce di cortisone nel sangue

01 marzo 2008

Tracce di cortisone nel sangue




Domanda del 26 febbraio 2008

Tracce di cortisone nel sangue


Salve, soffro ormai da anni di dermatite atopica, dovuta a vari allergeni. Quando il prurito diventa insopportabile, spalmo sulla parte interessata una crema al cortisone. Vorrei sapere se spalmata sulla pelle la sostanza entra in circolo nel sangue, e quanto tempo deve passare prima che non risulti il cortisone alle analisi del sangue
Risposta del 01 marzo 2008

Risposta di FELICE NAVA


L'assunzione di un farmaco per via cutanea (tramite crema) determina ovviamente un certo assorbimento e quindi la sua presenza anche in circolo. In questi casi la quantità in circolo ematico è sempre minima.
Saluti.


Dott. Felice Nava
Medico Ospedaliero
Ricercatore
Specialista in Psicologia
Specialista in Tossicologia medica
CASTELFRANCO VENETO (TV)



Il profilo di FELICE NAVA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Allergie



Potrebbe interessarti
La prevenzione comincia già nel pancione
Allergie
29 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
La prevenzione comincia già nel pancione
Riniti, cause e sintomi
Allergie
09 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Riniti, cause e sintomi
Inquinamento e effetti negativi sulla salute: come difendersi dello smog
Allergie
06 novembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Inquinamento e effetti negativi sulla salute: come difendersi dello smog