Transaminasi elevate

13 gennaio 2017

Transaminasi elevate




12 gennaio 2017

Transaminasi elevate

Salve, vi contatto per chiedere un consulto a seguito dei risultati delle mie analisi. In data 18 dicembre ho donato il sague ma dalle mie analisi si sono riscontrati valori elevati per le transaminasi (alt 46 e ast 38 ). Esclusa la presenza di epatiti in quanto dichiarate negative dalle medesime analisi. Ho 26 anni, non ancora compiuti, normo peso (165 h x 59 kg ), vado 2 volte a settimana in palestra e non assumo molti alcolici (in generale 1 birra durante la settimana e max 2 il sabato ), alimentazione regolare con fritti max 2 volte a settimana e raramente salsa e panne. Unica nota da segnalare: ho assunto antibiotico, sciroppo per la Tosse e fatto areosol con clenil e breva 1 mese prima di donare il sangue a seguito dell'Influenza. Come mi devo comportare per far rientrare questi valori e cosa possono essere dovuti? Mi é stato semplicemente detto di fare un po di dieta ma senza darmi precise indicazioni. Grazie in anticipo per il vostro consulto.

Risposta del 13 gennaio 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


E' difficile, se non impossibile ipotizzare i motivi del ( piccolo ! ) rialzo degli enzimi. Non le resta che controllarli tra 1-2 mesi. Poi mi mandi tutti gli esami epatologici che ha eseguito.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa