Trapianto del fegato

08 dicembre 2014

Trapianto del fegato




04 dicembre 2014

Trapianto del fegato

salve, mia moglie ha 52 anni ed è affetta da epatopatia cronica che le ha causato la Cirrosi, al momento compensata. ha effettuato, senza successo, una terapia circa 5 anni fa con INF e Rivabirina e l'epatologo le ha prospettato un altro tentativo coi nuovi vaccini di ultima generazione nel 2015. se non avrà successo c'è sempre la possibilità ;, le ha detto, del trapianto. vorrei sapere, in caso dovesse affrontare senza problemi un trapianto, che aspettativa di vita potrebbe avere.
grazie

Risposta del 08 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sua moglie è molto giovane. Con una cirrosi già in atto, forse è opportuno metterla già da ora in lista per un eventuale trapianto. Quando non vi sono sintomi di rigetto, la sopravvivenza è quella di una persona normale.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato




Vedi anche:
Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube