Trasmissione

13 marzo 2006

Trasmissione




10 marzo 2006

Trasmissione

Buongiorno, sono paolo ed ho 28 anni sono stato sottoposto esattamente venerdì scorso a turv per una recidiva di carcinoma ureteliale papillare non infiltrante di basso grado, essendo ancora in convalescenza per una leggera forma Influenza le mi è sorto un dubbio sul quale vorrei un suo sincero parere. Essendo a conoscenza di tutte le conseguenze a cui andrò incontr(speriamo bene), vorrei sapere se la mia malattia è trasmissibile tramite rapporti sessuali alla mia donna e se eventualmente potrei avere dei problemi sulla nascita futura di un figlio. Ringraziandola anticipatamente per la sua risposta le porgo i miei più cordiali saluti augurandole un buon lavoro.

Risposta del 13 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. STEFANO DI NICOLA


Tranquillo non c'é trasmissione sessuale nè tantomeno genetica.

Dott. stefano di nicola
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
GROTTAFERRATA (RM)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa