Trattamenti psicoterapici

01 ottobre 2002

Trattamenti psicoterapici




27 settembre 2002

Trattamenti psicoterapici

E' giusto affermare che se per la medicina ci sono delle specializzazioni specifiche allora ci sono anche in psicoterapia ?
Mi spiego con un semplice esempio:
se mi fratturo un piede mi rivolgo ad un ortopedico. . . . se ho un disturbo cardiaco vado da un cardiologo;
se ho gli attacchi di panico faccio una terapia comportamentale. . . se voglio ottenere dei cambiamneti nel carattere è indicata la psicoanalisi. . . . se sono psicotico mi rivolgo allo psichiatra ecc. . . . . . . .
La ringrazio.

Risposta del 01 ottobre 2002

Risposta a cura di:
Dott. MAURO MILARDI


Ma, è come voler leggere un articolo scritto in inglese pensando che sia scritto in tedesco. Voglio dire che mi sembra una lettura riduttiva della psicoterapia vista come se noi non fossimo un insieme, ma piuttosto una somma di parti fra loro divise. Se io ottengo attraverso una qualunque psicoterapia la modificazione di un mio comportamento "esteriore" sono, oppure no, cambiato anche "dentro" ?

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa