Trauma al naso a 11 mesi e 1/2

10 ottobre 2012

Trauma al naso a 11 mesi e 1/2




04 ottobre 2012

Trauma al naso a 11 mesi e 1/2

Salve, in data 29/9 mia figlia di 11 mesi e mezzo è caduta di faccia dal mio letto (ci stava gattonando sopra e ha continuato ad andare avanti nonostante il letto fosse finito), il mio letto non è altissimo, non arriva nemmeno al ginocchio. Dopo la caduta naturalmente ha pianto (niente sangue dal naso), era poi l'ora del riposino e si è addormentata, un'ora dopo si è svegliata e aveva il naso e il labbro superiore gonfio (ore 18 all'incirca), non si è fatta mettere nulla sopra. Il giorno dopo non era più gonfia ma si è presentato un livido sulla parte alta del naso, dove si appoggiano gli occhiali per capirci, livido non scuro ma visibile e di piccole dimensioni. Il livido ad oggi è completamente scomparso. Il naso è sempre rimasto nella sua forma naturale e toccandolo "sullo scivolo" non sento scalini anomali. La mia domanda è questa: può questo trauma aver causato modifiche future per la crescita del naso a livello di ossa/cartilagini? Può aver causato danni visibili solo con gli anni? Grazie

Risposta del 10 ottobre 2012

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO GEDDA


E' difficile che in bimbi così piccoli avvenga una frattura così come accade negli adulti, spesso si realizzano fratture "a legno verde", senza che vi sia separazione fra i frammenti ossei. Per sincerarsi della situazione attuale è tuttavia necessaria una visita otorinolaringoiatrica, ma anche con la negatività di questa, non è possibile stabilire se il traumatismo non avrà conseguenze future.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)

Ultime risposte di Orecchie naso e gola

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa