Trauma cranico con commozione - settimane seguenti

01 agosto 2006

Trauma cranico con commozione - settimane seguenti


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


27 luglio 2006

Trauma cranico con commozione - settimane seguenti

Buongiorno,
scrivo su questo forum sperando qualcuno possa essermi di aiuto. Un mese fa sono caduto e ho sbattuto la parte posteriore del cranio a terra. Sono svenuto per un paio di minuti e sono stato trasportato all'ospedale. Alcune ore dopo mi sono stati fatti raggi alla colonna vertebrale, TAC e prelievo del sangue. Tutti questi controlli hanno dato esito positivo ed il gionro dopo sono stato dimesso. Ora, a distanza di un mese (durante il quale sono stato benissimo, mi pare si avere una strana sensazione di leggerezza alla testa, accompagnata da vertigini. Vorrei sapere se e' una cosa normale o se dovreio piuttosto preoccuparmi e andare dal medico. E' possibile che si sviluppino problemi nelle settimane successive al trauma, problemi nn riscontrabili invece nei controlli effettutati subito dopo la caduta?
grazie

Risposta del 01 agosto 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


In linea di massima, tenendo conto della Sua età, è estremamente difficile che si possano avere conseguenze serie a distanza di un mese da un trauma cranico commotivo. Riferisca questi disturbi al Suo medico che non avrà problemi a prescriverLe una TAC encefalo senza m. D. C. , tanto per escludere i seppur rarissimi postumi e tranquillizzarsi
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Mente e cervello
16 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza
Mente e cervello
12 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza
Farmaco anti-Alzheimer, intervista a Luca Pani
Mente e cervello
11 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Farmaco anti-Alzheimer, intervista a Luca Pani