Trauma uditivo

05 novembre 2004

Trauma uditivo




01 novembre 2004

Trauma uditivo

Buon giorno, la mia storia inizia anni fà dopo un concerto, dopo il quale fischi e ronzii mi hanno accompagnato per un mese, la cosa si è ripetuta 2 anni fà, ma sta volta i disturbi sono durati di +. Ieri ci sono ricaduta. . . . . ero molto vicina alle casse, e adesso accuso: leggero mal di testa forti fischi nelle orecchie soprattutto nell'orecchio sinistro udito molto diminuito, i disturbi peggiorano al minimo rumore. sono un usatrice abituale di tappi auricolari e una visita dall'otorino fatta qualche mese fà non ha rivelato danni visibili. Potrebbe consigliarmi qualche rimedio omeopatico per eliminare o anche mitigare questi terribili fischi e ronzii? la ringrazio anticipatamente Cordiali Saluti Rosa Maria

Risposta del 05 novembre 2004

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE PASTORE


Il suo problema potrebbe essere legato a problemi della loggia legno ( meridiani del fegato e della vescica biliare)
mi servono altri dati : ad esempio se ha le ginocchia che le danno problemi o ha pesantezza dopo i pasti.
Se ha anche questi sintomi dovrebbe consultare un medico ed esporgli i suoi problemi che potrebbero trovare soluzione.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
JESI (AN)

Ultime risposte di Allergie




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa