Trigliceridi alti

05 marzo 2006

Trigliceridi alti




02 marzo 2006

Trigliceridi alti

ho ritirato oggi le risposte delle analisi del sangue ed ho letto quanto segue :glic. 133 -azot. 22 -col. L. D. L. 105 -col. Tot. 227 -col. H. D. L. 64 -trig. 438. sto assumendo come farnaci :questram(una bustina al di)e metforal 850(una compressa al giorno metà a sera) ma non si vedono segnali incoraggianti ad accezione del colesterolo che sono riuscito ad abbassare. Faccio delle passeggiate tutti i giorni fumo solo 1 sigaro al g. evito di mangiare grassi, come posso fare per ridurre qquesti benedetti trigli? grazie.

Risposta del 05 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


Lei ha focalizzato il problema sui trigliceridi. . . Ma in realta' il problema è che Lei e affetto da Diabete tipo 2, che spesso si accompagna aipertrigliceridemia. Ora il metforal puo' andare bene, ma forse è sottodosato. . . Bisogna valutare le glicemie nell'arco della giornata. Pel la dislipidemia invece opterei per simvastatina o atorvastatina, per avere ldl inf. a100 e ch tot. Inf a200, con eventuale aggiunta di acidi omega 3 se trigliceridi elevati, o di fenofibrato, unica molecola raccomandata in associazione con statina. Comunque le consiglio di farsi seguire dal centro diabetologico a Lei piu' vicino. , in quanto la cura del Diabete è molto piu'complessa di quello che sembra.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)

Ultime risposte di Alimentazione


Vedi anche:


Ultimi articoli
Congelare e surgelare: tutte le differenze
23 marzo 2020
Notizie e aggiornamenti
Congelare e surgelare: tutte le differenze
Le proprietà curative del tè verde
21 marzo 2020
Notizie e aggiornamenti
Le proprietà curative del tè verde
Fabbisogno calorico, come calcolarlo
14 marzo 2020
Notizie e aggiornamenti
Fabbisogno calorico, come calcolarlo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube