Tsh alto

12 aprile 2006

Tsh alto


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


09 aprile 2006

Tsh alto

Buongiorno, le invio questa mail per avere un chiarimento per quanto concerne un problema tiroideo. Circa 3 anni fa ho avuto episodi ripetuti di cefalea e successivamente una crisi ipertensiva e mi fu diagnosticato un Morbo di Basedow che ho trattato con del tapazole fortunatamente risoltosi. Due mesi fa mi sono sottoposto ad un piccolo intervento chirurgico e feci un profilo tiroideo di controllo e la risultante fu un tsh alto ma gli ormoni tiroidei nella norma, il mio endocrinologo mi ha consigliato l'assunzione di eutirox 75 mcg al giorno. Ora a distanza di due mesi la situazione non è migliorata avendo un tsh 8. 87 ft3 2, 87 ft4 1. 37 anti-tireoglobulina 1. 5 anti-tireoperossidasi (met. ELISA) 1. 5 La mia domanda è continuare con questa terapia od eseguire altri esami ematochimici-strumentali-microbiologici? sicuro di una vostra cortese risposta vi ringrazio

Risposta del 11 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Bisogna sempre capire e indagare chi provoca la patologia, morbo di Basedow, in questo caso il Tapazole ha solo distrutto in parte la tiroide, senza andare a curare il problema all'origine, apparentemente lei ha avuto una guarigione, ma poi il problema si è ripresentato. Il valore del TSH, non coincide con i valori di T3 e T4, è necessario fare accertamenti più precisi. L'eutirox è solo sintomatico, sostitutivo, pertanto il TSH sarebe dovuto tornare a valori normali. Lei è in sovrappeso, una correlazione potrebbe esserci.
Ripeterei gli esami aggiungendo i seguenti:
Tipizzazione linfocitaria e sottopopolazioni:
CD3, CD4, CD5, CD8, CD19, CD20, CD16/56, CD23, CD25,
anticorpi sierici anti tireoglobulina
anticorpi sierici anti microsoma tiroideo (TPO)
Tireoglobulina
anticorpi sierici anti recettore TSH (anti TRAK)
FT3, FT4, TSH
Anticorpi antinucleo (ANA e frazioni (ENA, Sm, RNP)
Calcitonina
Prolattina (possibilmente al 21°giorno mestruale)
· ANTICORPI ANTI-BORRELIA BURGDORFERI lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-CHLAMYDIA PNEUMONIAE lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-CHLAMYDIA TRACHOMATIS ]gG e lgA
ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR (EBNA-IgG, EBNA-IGM, VCA-IGG, VCA-IGM, EA-IGG, EA-IGM)
· ANTICORPI ANTI-HELICOBACTER PYLORI lgG e lgA
· ANTICORPI ANTI-YERSINIA ENTEROCOLITÌCA lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-STREPTOCHINASI

Saluti

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Risposta del 12 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Poichè gli esami ormonali non chiariscono il quadro, sarebbe opportuno ricorrere anche a tecniche di imaging come l'ecografia e successivamente, in caso di necessità, la scintigrafia. Una diagnosi più precisa può meglio indirizzare l'intervento terapeutico.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19, vaccini: secondo Siaaic sono sicuri per i malati autoimmuni
Malattie infettive
15 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, vaccini: secondo Siaaic sono sicuri per i malati autoimmuni
Covid-19, Green pass europeo: le indicazioni
Malattie infettive
14 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, Green pass europeo: le indicazioni
Covid-19, nuovo test salivare Spot
Malattie infettive
13 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, nuovo test salivare Spot