Tumore colon

05 settembre 2012

Tumore colon




11 agosto 2012

Tumore colon

Salve, sono un uomo di 38 anni ed un anno fa sono stato sottoposto a un intervento al colon di sigmaidectomia esame istologico G2 T2N1M0 1/18 linfonodi positivi. ho effettuato una chemioterapia schema XELOX, ho appena eseguito dopo un anno la prima colon, la Tac, ecografia ed esami del sangue e tutto ok (tutto negativo anche prima dell'intervento).
Ho fatto l'esame del k ras e braf e sono entrambi negativi, ho fatto l'instabilita dei microsatelliti ed 1 su 10 è instabile (D18S58). Volevo chiedere che possibilità di guarigione completa e duratura ho e se gli esami sul Dna che ho fatto possano dare beneficio alla terapia che ho effettuato. Grazie

Risposta del 05 settembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. GIORGIO REGUZZONI


Il tumore del colon ha una elevata possibilità di cura definitiva, specie dopo aver eseguito la chemioterapia postoperatoria. ovviamente c'è la possibilità di recidiva o di metastasi, che si verificano soprattutto nei primi 3- 5 anni dopo l'intervento. Nel suo caso inoltre data la giovane età e data l'instabilità dei microsatelliti è da tener presente la predisposizione familiare, fatto che aumenta l'incidenza di secondi tumori al colon, Per questo è necessario che lei si sottopponga periodicamente (1-2 anni) a colonscopia per cercare di identificare la comparsa di polipi (che possono essere asportati con la colonscopia). E' inoltre importante che anche i sui familiari (fratelli, genitori) di età superiore a 30 anni eseguano un esame colonscopico.
Cordiali saluti

Dott. Giorgio Reguzzoni
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Oncologia
Busto Arsizio (VA)

Ultime risposte di Tumori

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa