Un caso di emiparesi a 20 anni

14 dicembre 2004

Un caso di emiparesi a 20 anni




10 dicembre 2004

Un caso di emiparesi a 20 anni

Salve, mi chiamo Laura ho 18 anni e ieri una delle mie migliori amiche (ha 20 anni) è stata portata in ospedale non d'urgenza ma quasi, perchè aveva quasi mezzo corpo paralizzato, ossia quando è arrivata in pronto soccorso riusciva ancora a muovere braccio e gamba destra, ma ieri sera non li muoveva quasi più e anche la faccia era stata colpita sempre nella parte destra. Oggi per fortuna è un po' migliorata ma non del tutto sentiva ancora formicolii alla faccia e perdeva sensibilità. Ho fatto delle ricerche in rete e probabilmente è una Emiparesi, almeno da quello che ho potuto capire. Sono preoccupata, vorrei solo sapere cosa può aver provocato questa semi-paralisi. Premetto che non mi risulta abbia subito traumi fisici i giorni prima, la mattina presto stava bene i formicolii sono iniziati verso le 8. Oggi le sono stati fatti vari esami tra cui elettroencefalogramma e tac, e le verrà fatta anche la risonanza magnetica con metodo di contrasto. Ma è possibile che a una ragazza di 20 anni accadano queste cose? La prego risponda per quello che le è possibile, vorrei vederci chiaro e spero lei mi possa aiutare. Grazie in anticipo Laura

Risposta del 14 dicembre 2004

Risposta a cura di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


Purtroppo è possibile che un giovane abbia questi sintomi, che si devono prendere con serietà senza eccessivi allarmismi o sottostime.
La Risonanza Magnetica è l'esame di elezione. Una visita neurologica urgente è d'obbligo.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
ROMA (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa