Unoprost

23 febbraio 2007

Unoprost




21 febbraio 2007

Unoprost

da sette anni(ora ho 56 anni)soffro di ipertrofia prostatica. , che curo con unoprost 5 mg/die Desideravo sapere se l'uso di questo farmaco per cosi lunghi periodi, può provocare danni alla salute. I risultati peraltro sono sempre meno soddisfacenti, tanto che l'urologo nell'ultimo controllo mi ha parlato di interventi e di nuove tecniche ? sono tecniche gia collaudate ed affidabili o è meglio affidarsi alla TURP?? Ringrazio anticipatamente per la gentile risposta. v. P.

Risposta del 23 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
purtroppo per darle una risposta corretta e capire il motivo dell'eventuali indicazioni chirurgiche che le ha prospettato il suo urologo a noi mancano molti dati clinici (PSA, ecografie varie, ecc, ecc) ma soprattutto una valutazione clinica diretta. Per quanto riguarda la TURP essa si articola attraverso l'uso di un resettore endoscopico transuretarle, infatti l'acronimo usato vuol dire, in inglese, resezione transuretrale della prostata.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa