Urgente

10 aprile 2006

Urgente




06 aprile 2006

Urgente

buongiorno, sono una ragazza di 25 anni e volevo raccontarmi il mio problema. Circa un mesetto fa ho accusato dei formicolii alle mani che man mano andavano scomparendo fino al gomito spprattutto la mano sinistra mi sentivo come se avessi dormito sempre da uno stesso lato, e la gamba sinistra ogni tanto si addormentava sotto il polpaccio. Mi sono recata al pronto soccorso eil dott. dopo avermi guardato gli occhi, fatto muovere le gambe e le braccia mi ha detto che era una semplice parestesia. Infatti dopo 2 giorni mi è passato tutto. Mi sono cmq recata dal mio dott. Che mi ha detto che il problema è la cervicale. Dopo un mese però il problema si è ripresentato e soprattutto di notte mi sveglio con le mani addormentate. Se provo a stringere fortemente qualcosa sento un dolore dentro i gomiti. E il fastidio aumenta e se faccio degli sforzi mi sento qualcosa nel braccio che mi tira. HO I MUSCOLI DEL COLLLO rigidissimi. Volevo dirle che uso molto il computer, gioco molto alla playstation, infatti adesso mi viene difficile usare il mouse e non gioco più. Sto facendo una cura da cica 7 gg con anti infiammatori e avverto dei lievi miglioramenti ma di notte mi sveglio ancora con le mani addormrntate e non posso fare sforzi perchè comq avverto questo senso alle mani soprattuto quandom sto in certe posizioni come per esempio seduta e con le braccia distese. Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

Risposta del 10 aprile 2006

Risposta a cura di:
Prof. ENRICO MARGARITONDO


Gentile Signora, oltre ad una visita specialistica Le consiglio per prima cosa di eseguire una Rx grafia della colonna cervicale ed una elettromioneurografia degli arti superiori. Queste due semplici indagini Le consentiranno per prima cosa di evidenziare l'esistenza o meno di una compressione nervosa a livello della colonna cervicale o dell'arto superiore, come la sintomatologia da Lei descritta sembra indicare. Lo specialista potrà poi guidarla nel percorso diagnostico e Le indicherà la corretta terapia.
Cordiali saluti.
Prof. Enrico Mragritondo
Chirurgo della Mano

Prof. Enrico Margaritondo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia d’urgenza
ROMA (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube