Uscita aria da orecchio sinistro in seguito a una botta

21 dicembre 2012

Uscita aria da orecchio sinistro in seguito a una botta




18 dicembre 2012

Uscita aria da orecchio sinistro in seguito a una botta

Salve dottore, scusi se la disturbo ma, in seguito a una botta all'orecchio sinistro ( una manata ricevuta per scherzo) sento come dei rimbombi all'orecchio e tappando il naso e soffiando sento che esce dell'aria. cosa posso fare? mia madre mi ha dato delle gocce di otalgan ma non è passato.
mi può aiutare? sono molto preoccupata!

Risposta del 21 dicembre 2012

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO EIBENSTEIN


non vanno inserite gocce auricolari ed evitare di fare entrare acqua nell'orecchio fino al controllo specialistico otorinolaringoiatrico necessario per escludere una perforazione tramite esame otoscopico

Dott. Alberto Eibenstein
ROMA (RM)
Risposta del 21 dicembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO GEDDA


Assolutamente da evitare è la manovra che ha già eseguito di soffiare tappando il naso: se il traumatismo avesse provocato una perforazione timpanica, soffiando a naso e bocca chiusi si può riaprire anche una perforazione che si sta chiudendo.
In secondo luogo deve assolutamente evitare di introdurre acqua o gocce (compreso l'Otalgan) nel condotto uditivo e sottoporsi quanto prima a visita otorinolaringoiatrica per poter porre una diagnosi.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)

Ultime risposte di Orecchie naso e gola

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa