Utero fibromatoso

01 giugno 2016

Utero fibromatoso


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


09 maggio 2016

Utero fibromatoso

Buongiorno, Ho 46 anni e durante ecografia transvaginale eseguita per accertamenti, visto le continue emoraggie e dolori addominali, questo e il mio risultato:Utero AVF profilo e contorni irregolari ecostruttura disomogenea per fibromatosi diffusa in particolare si visualizzano i seguenti nodi di mioma:SS/IM posteriore di mm 21 x 26, IM antero laterale sinistro di mm 17 x 17, SM anteriore che impronta la cavità di mm 19 x 19 isterometria di mm 84 x 48 x 57 rima endometriale dello spessore massimo di 20 mm di aspetto secretivo al cui interno si visualizza formazione ipercogena di mm 10 x 6 compatibile con formazione polipoide ovaio destro mm 39 x 20 regolare ovaio sinistro 28 x 20 regolare. Questa è la mia domanda cosa devo fare??potrei subire intervento x asportazione utero?? grazie in anticipo x la vostra gentile risposta

Risposta del 01 giugno 2016

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA TERESA SILVESTRI


Le consiglio per ora di asportare il polipo, e in seguito sarà possibiel seguire una terapia medica con un nuovo farmaco (di cui in questa sede non posso fare il nome, anche se è l'unico in commercio) che si assume per due cicli di 3 mesi, intervallati da due mestruazioni. E'specifico per uteri come il suo, la mestruazione diventa scarsissima o anche assente, e fibromi si riducono di volume. In base alla risposta alla cura, si valuterà se è necessario togliere l'utero.

Dott. Ssa maria teresa silvestri
Medicina Territoriale
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Asolo (TV)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Vaginite: come riconoscere i sintomi
Salute femminile
21 maggio 2021
Sintomi
Vaginite: come riconoscere i sintomi
Gravidanza, non trascurare le vaccinazioni
Salute femminile
18 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Gravidanza, non trascurare le vaccinazioni
Carenza di iodio in gravidanza: rischi per la prole
Salute femminile
17 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Carenza di iodio in gravidanza: rischi per la prole