Utero unicorne

18 settembre 2013

Utero unicorne




17 settembre 2013

Utero unicorne

Salve! Sono una ragazza di 29 anni, e ho scoperto di avere un utero unicorne dopo essermi sottoposta ad una isteroscopia con questo risultato: si evidenzia una cavita uterina ridotta con ostio dex. in sede, in sede mediale è presente protuberanza che riduce la cavità ;, non evidenziabile un ostio tubarico sin. pur con vari tentativi non si evidenzia una seconda cavità uterina a sin. , per cui si propende per un corno atresico sin. Ho continuato con insterosalpingografia: Negativo l'esame preliminare diretto dello scavo pelvico. La successiva indagine dell'utero e delle tube, eseguita con mezzo di contrasto idrosolubile previo posizionamento di catetere del canale cervicale mostra la presenza di una cavita'uterina di aspetto
fusato, in destro deviazione e marcata antiversoflessione che permette di opacizzare una lunga tuba con spandimento del mezzo di contrasto nella cavità peritoneale per pervieta'tubarica di questo lato. Il quadro radiologico descritto puo'orientare per una anomalia congenita uterina del tipo unicorne unicolle non riuscendo ad opacizzare un ulteriore canale cervicale o una ulteriore cavità uterina pur posizionando il catetere di ritenzione all'inizio del canale cervicale visualizzato.
Mi è stato spiegato dallo specialista radiologo che questa malformazione non causa sterilità pero e molto difficile rimanere incinta oppure portare alla fine una gravidanza. Il mio medico curante ha leto i risultati, dicendomi " Mi dispiace, rimanere incinta, per te, e impossibile! " ;. Mi puo dire in parole povere quello che significano i risultati? Ci sono delle probabilità di rimanere incinta? Posso portare a termine una gravidanza?

Risposta del 18 settembre 2013

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


la possibilità di iniziare una gravidanza esiste eccome. . . . Diverso il discorso sulla evoluzione della stessa che richiedeà particolarissime attenzioni e cure. . . . . . Nella mia esperienza di 40 aa di specialità almeno 3 sono le donne diventate mamma

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa