Vaccino antipapillomavirus

20 ottobre 2013

Vaccino antipapillomavirus


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


15 ottobre 2013

Vaccino antipapillomavirus

Gent. Mo Dott. ,
sono una ragazza di 26 anni. Le scrivo per chiederle un parere in merito al vaccino antipapillomavirus in commercio. Ho letto che è consigliabile sottoporsi al vaccino entro i 26 anni, tuttavia mi ha colpito la divergenza di opinioni sulla reale utilità ed efficacia dello stesso. Preciso che non ho mai avuto rapporti e non so se questo può rendere problematica l’eventuale esecuzione di un PAP test, che mi risulta andrebbe eseguito prima di sottoporsi al vaccino per escludere un’infezione già in atto. La ringrazio anticipatamente per i chiarimenti che vorrà darmi. Cordiali saluti

Risposta del 20 ottobre 2013

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


i motivi delle divergenze non sono solo scientifici. . . . . . . . se non hai mai avuto rapporti è praticamente impossibile che tu abbia contratto il papilloma e quindi anche il paptest preliminare non è mandatario. . . . . io ho una opinione personale sulla utilità ed efficacia del vaccino ma, in questa sede, non la posso esplicitare

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa