Valore prolattina

20 febbraio 2006

Valore prolattina




15 febbraio 2006

Valore prolattina

Salve, sono una donna di 39 anni, con mio marito stiamo cercando un bimbo:il ginecologo mi ha prescritto degli esami (il dosaggio ormonale)questa mattina ho ritirato i referti relativi al 7 e 14 giorno e mi sono preoccupata per i valori della prolattina, rispettivamente 43. 5 3 35. 1 ho letto che sono vari i fattori che possono influenzare tale valore ma sono un po' preoccupata e impaziente di ritirare il referto delle analisi effettuate oggi per sottoporle al mio dottore. . è possibile che da settembre ad oggi i valori siano cosi' diversi (valori di settembre: 19)?quali potranno essere i passi da seguire?E' vero, come ho letto, che qualora il dottore decidesse per una risonanza magnetica, dovranno passare sei mesi prima di cercare una gravidanza? Grazie per l'attenzione.

Risposta del 20 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa ELISABETTA CHELO


Gentile signora, la prolattina è uno "stress hormon" ossia un ormone che risente molto dalle condizioni in cui viene eseguito il prelievo. Se lei è arrivata al laboratorio di corsa e non è stata fatta distendere o riposare 15 - 30 minuti è facile che i valori si innlziono sopra la soglia di normalità. Prima di pensare ad una risonanza magnetica suggerirei di ripetere il dosaggio di prolattina tre volte in condizioni di riposo. Solo nel caso che anche così risultasse ancora alta procederei con ulteriori accertamenti. Un cordiale saluto

Dott. Ssa Elisabetta Chelo
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
FIRENZE (FI)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa