Valori alti ast e alt dopo trapianto di fegato

28 gennaio 2016

Valori alti ast e alt dopo trapianto di fegato




26 gennaio 2016

Valori alti ast e alt dopo trapianto di fegato

Buonasera sono stata trapiantata 2 anni fa per una epatite fulminante criptogenetica. da 5 mesi ho valori ast 94 alt 170 gamma gt 113, la rm mostra piccola alterazione focale ipervascolare di 7 mm tra IV e VIII s senza apprezzabile washout, non apprezzabili linfoadenomeglie all'addome superirore. che cosa significa? un danno epatico? grazie per la risposta

Risposta del 28 gennaio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


I valori indicano una certa sofferenza epatica, ma purtroppo non posso dirle di più, non disponendo dei suoi dati clinici.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato




Vedi anche:
Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube