Valori ast/ alt alterati

23 giugno 2019

Valori ast/ alt alterati





17 giugno 2019

Valori ast/ alt alterati

Sono una ragazza di 20 anni. Ho fatto delle analisi del sangue a causa di forti nausee, reflusso, stanchezza persistenti da un anno circa. Nelle prime gli unici valori fuori norma erano ast 46 e alt 75. Ho fatto analisi per verificare la presenza di epatiti ma risultano tutte negative e a distanza di un mese delle nuove analisi danno ast 65 e alt 117. Non bevo, non fumo e seguo una alimentazione senza eccessi. Vorrei sapere se c'è da preoccuparsi, farò una ecografia all'addome per verificare la situazione del fegato, ma vorrei sapere se si tratta di valori per cui è possibile che ci sia un problema o se rientrano comunque nella norma.

Risposta del 23 giugno 2019

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non c' è da preoccuparsi, ma comunque gli esami non sono normali. Ripeta gli esami ( il dosaggio degli anticorpi ) che riguardano le epatiti. Esistono anche delle epatiti ( lievi ) che non rientrano in quelle che di solito si cercano con gli anticorpi, cioè non A, nè B, nè C. SE per caso sta facendo una di queste ( non possiamo saperlo ) sappia che di solito guariscono da sole.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Quando il fegato è grasso
27 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Quando il fegato è grasso