Valori bassissimi di ferritina

12 luglio 2005

Valori bassissimi di ferritina




05 luglio 2005

Valori bassissimi di ferritina

Salve. Sono il papà di una bimba di due anni e mezzo. Da una analisi del sangue volta a verificare il livello di ferritina, abbiamo scoperto che dopo circa 3 mesi di assunzione di ferro per via orale, il valore della ferritina è sceso da circa 2 a 1 ng/ml. Il resto dei valori del sangue non sembra per il momento fuori della norma, c'è solo un lieve calo di sideremia, ma sono fortemente preoccupato per questo valore spaventosamente basso di ferritina, tenuto anche conto della cura passata. Da cosa potrebbe dipendere tutto questo? Che tipo di diagnosi si può effettuare, e soprattutto, la mia bambina è a rischio immediato di problemi di salute? Al momento non sembra accusare nulla di strano. E' oltremodo vivace, come sempre. Non mostra segni evidenti di sofferenza. Per favore, mi dareste una risposta in breve tempo? Grazie per la cortesia. Vi saluto D. C.

Risposta del 12 luglio 2005

Risposta a cura di:
Dott. ALESSANDRO ARGENZIANO


Se la terapia con ferro è stata eseguita correttamente è un poco strano. La crescita di sua figlia è buona? Io credo che se la terapia è stata normalmente e correttamente attuata (a dosaggio idoneo) bisognerebbe escludere la malattia celiaca, causa più frequente in Europa di Malassorbimento (anche di ferro).

Dott. Alessandro Argenziano
Pediatra convenzionato
Specialista in Pediatria e Neonatologia

Ultime risposte di Infanzia




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube