Variazione volume liquido seminale

12 luglio 2013

Variazione volume liquido seminale




25 giugno 2013

Variazione volume liquido seminale

Egregi dottori buongiorno. spiego brevemente la situazione. Ho fatto diversi spermiogrammi per problemi di cripto/azoospermia, ebbene si gli spermatozoi nell'eiaculato a volte ci sono altre no e si presuppone un'ostruzione parziale delle vie seminale perché i valori ormonali ed il resto sono perfetti. Fatto sta che abbiamo dovuto ricorrere all'ICSI. Nei vari spermiogrammi a parte il numero e gli altri parametri, il volume variava da 7 ml a 5 ml. Cosa strana però alla penultima ICSI il valore è stato di 4 ml, all'ultima ICSI di 2, 5 ml.
Mi chiedo, questa variazione di volume può essere dovuta all'Ansia del momento? effettivamente oltre allo " scomodo" dovuto all'ambiente in cui avviene la raccolta e a tutta la situazione in generale, mi sentivo molto teso, capirete anche il perché ;. . . Quel che mi ha meravigliato è stato che alla seconda appunto si sia ridotto a 2, 5 ml. è normale?
Premetto che attualmente nei normali rapporti non vedo variazioni consistenti, certo non lo misuro in ml, ovvio, ma ad occhio ci si rende conto. è uno sbalzo eccessivo o può rientrare nella normalità passare da 5 ml a 2, 5 data la situazione? Accade che ci siano tali variazioni in uno stesso soggetto?
Grazie e buon lavoro

Risposta del 12 luglio 2013

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


assolutamente normale. Il liquido seminale è composto da spermatozoi, liquido delle vescicole seminali e secreto prostatico che chiaramente aumentano durante l eccitazione in situazioni " più piacevoli"

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa