Varicocele

27 maggio 2006

Varicocele




25 maggio 2006

Varicocele

Buon giorno, sono un ragazzo di 34 anni che ha subito un intervento al varicocele (operazione con metodo tradizionale con legatura della vena) e però non ha risolto mai il problema del dolore alla vena e alla gamba sinistra. Svolgo un lavoro che comporta l'essere in piedi per 8 ore consecutive e a sera il dolore diventa parecchio fastidioso. Le volevo cortesemente chiedere se non era possibile assumere un farmaco per non sentire dolore, magari qualche tipo di antinfiammatorio e. . . . . . . se il Veneruton bustine se preso con costanza nel tempo può essere utile. La ringrazio anticipatamente della consulenza. Grazie. Buona giornata. .

Risposta del 27 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


Mi preoccuperei piuttosto di accertare la reale causa della sintomatologia, che, con i limiti di una giudizio a distanza, non mi sembra sicuramente riferibile ad un varicocele. Forse andrebbe indagata anche la sua colonna vertebrale nel tratto lombosacrale nell'ipotesi si tratti di una radicolonevrite.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa