Vescica neuroclogica

02 febbraio 2007

Vescica neuroclogica




30 gennaio 2007

Vescica neuroclogica

causa ernia discale l5-s1 espulsa operata in data 6 -2oo4 mantengo a tutt'oggi vescica neurologica con necessita di cateterismo intermittente. Mi consigliano ora elettrostimolazione vescicale. Può essermi utile? Nell'ultima RNM si evidenzia una netta protrusione a L4-L5 con focalità erniaria mediana ed impronta sul sacco durale. E se la causa della mia vescica fosse da ricercare in questa ernia?I neurologi sentiti mi dicono che è solo questione di tempo???

Risposta del 02 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Non è facile esprimersi senza valutare il caso. Un'ernia espulsa e non trattata chirurgicamente, soprattutto a livello L4-L5 puo' creare i disturbi che Lei lamenta o aggravarli se preesistenti. Se l'ernia è in posizione mediana con compressione sul sacco durale penso proprio che sia responsabile del suo danno. Mi par di capire che la vescica neurologica si è instaurata dopo l'intervento. L'ernia L4-L5 era già presente? L'intervento è stato condotto senza problemi ? In ogni caso credo che sia opportuno intervenire comunque anche su questa ernia.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
17 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
Disturbi dell'umore
13 febbraio 2020
Patologie mediche
Disturbi dell'umore
Vittime del web: stressati da facebook
13 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Vittime del web: stressati da facebook
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube