Visione distorta e sfuocata dopo vitrectomia

29 dicembre 2016

Visione distorta e sfuocata dopo vitrectomia




26 dicembre 2016

Visione distorta e sfuocata dopo vitrectomia

Egregio dott. Manfredi, la sua risposta del 24 novembre. Ho fatto la visita da un'altro oculista che mi ha diagnosticato: distrofia corneale con un edema dovuto anche all'intervento e un edema retinico con puker maculare. Ha valutato che prima di tutto va sistemata la retina, nel frattempo mi ha fatto prendere del Timogel collirio ma dopo tre giorni ho dovuto sospenderlo perché ho avuto un ulteriore calo del visus. . . . Sul bugiardino c'è scritto che il Timogel non va usato nel caso ci sia una distrofia corneale, il calo di visus può essere dovuto a questo?
Grazie


Risposta del 29 dicembre 2016

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI LANFREDI


buongiorno. il calo del visus dovuto sia alla Distrofia corneale sia alla compromissione della macula retinica da pucker maculare o aderenza vitreoretinica che si voglia. quindi doppia causa di calo visivo non il timogel che non altera in modo particolare una cornea compromessa e precedentemente danneggiata. al massimo il timogel secca occhio essendo un b bloccante ma non cambia una Distrofia corneale presente da prima. in ogni modo un conto la distrofa corneale altro conto il pucker maculare. tutto da dimostrare il nesso tra esedema retinico ed Distrofia corneale. per la Distrofia corneale assuma colliri ipotonici edenorm e/o terso collirio in particolare per puccker maculare rivolgersi a un centro oculistico specializzato nella terapia delle malattie retiniche per eventuale intervento sdel pucker stesso. cari saluti. mantova 29/12/2016.

Dott. Giovanni Lanfredi
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
MANTOVA (MN)

Ultime risposte di Occhio e vista




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa