Vomito due volte a settimana

20 maggio 2003

Vomito due volte a settimana




09 maggio 2003

Vomito due volte a settimana

Buongiorno,
vorrei esporre il mio problema per ricevere un consiglio sulla cosa migliore da fare: soffro da sempre di acetone, fino da piccola, nei momenti di forte dolore allo stomaco per aiutarmi nella digestione o eventuale espulsione del cibo utilizzavo/o la bevanda ACHETON, che da sempre mi aiuta a superare l'ora di dolore o vomitando o andando di corpo. In quest'ultima settimana mi è capitato il solito dolore di stomaco conclusosi con vomito e forti dolori addominali a causa dello sforzo. Dopo quest'ultimo episodio ho iniziato ad evitare cibi che supponevo essere letali per il mio stomaco: caffè, cioccolata, latte, formaggi, prosciutti; sostituendoli con cibi tipo pasta di riso, pane di riso, ceci, molto verdura cotta e cruda, carne bianca. Per sei giorni ho digerito senza problemi sentendomi anche molto leggera invece il sesto giorno dopo questa cena: pasta di riso con funghi e porri conditi in olio di girasole, ho dovuto di nuovo ricorrere alla bevanda ACHETON e all'espulsione del cibo con vomito. A questo punto qual è il mio problema devo farmi vedere per intollaranze ad alcuni cibi o è meglio contattare un gastroenterologo? Grazie per la cortesia della Vostra risposta, Simona.

Risposta del 20 maggio 2003

Risposta a cura di:
Dott. ANTONIO MARRAFFA


Prima di pensare ad una eventuale(rara)intolleranza ad un cibo specifico è importante che lei si faccia visitare da un gastroenterologo per indagare sulla causa del vomito e di questi dolori di stomaco periodici. Eviti le cure farmacologiche "fai da te", poichè a volte l'effetto potrebbe essere controproducente.

Dott. ANTONIO MARRAFFA
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa