X la dott.ssa d'ambrosio

13 dicembre 2004

X la dott.ssa d'ambrosio




Domanda del 09 dicembre 2004

X la dott.ssa d'ambrosio


Buona sera dott.ssa le ho già scritto in "Disturbi" del 29/11 ai problemi che gia le ho detto si aggiunge il parlare da solo, giramenti di testa quando mi alzo dal divano e sadicismo! ho letto inoltre un articolo dove veniva paragonato l'amore alla neurastenia! Pensavo potesse anche un esaurimento nervoso il mio caso... poi lei aveva escluso l'isteria e allora curiosamente vorrei chiederle quali sono i sintomi che a vista d'occhio rivelano subito un soggetto isterico e magari gli altri.. Mi scusi davvero molto se la disturbo! spero lei possa ascoltarmi e rispondermi.. Un grazie di cuore (L.B)
Risposta del 13 dicembre 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


L'Isteria è un vecchio modo di classificare un certo tipo di malattia psichiatrica, che attualmente non si presenta quasi più, sostituita dai disturbi psicosomatici.
L'isterico ha sempre una invalidità fisica (non cammina o altro) che però non dipende da una malattia organica.
Come può comprendere, il suo caso non è di isteria. Le rinnovo l'invito a rivolgersi a un esperto, mi sembra di capire che è come se qualcosa si fosse "rotto" dentro di lei ed è meglio che si faccia aiutare al più presto. Non abbia timore.
Un caro saluto.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Disturbi dell'apprendimento, dieci punti per capire
Mente e cervello
19 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Disturbi dell'apprendimento, dieci punti per capire
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
Mente e cervello
16 settembre 2018
Libri e pubblicazioni
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo
Mente e cervello
13 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo