Xerostomia

14 aprile 2006

Xerostomia




11 aprile 2006

Xerostomia

Buon giorno, Chiediamo cortesemente di volerci indicare qualche nominativo di specialista in xerostomia nella zona di Bologna o nord italia, in quanto i medici attualmente consultati non hanno saputo trovare soluzione al problema evidenziato. Consultati specialisti di ogni tipo e genere con relative analisi specifiche richieste, ma nessun beneficio raggiunto. Trattasi di paziente femmina di anni 84 diabetica, dalle analisi effettuate non risultano presenze di masse tumorali. Ringrazio anticipatamente per la vostra cortesia.

Risposta del 14 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Purtroppo il problema è tanto specifico che non so indicare uno specialista per lo stesso, salvo, credo, anche un geriatra.
Tuttavia, in assenza di situazioni patologiche particolari, di cui lei non riferisce, sono consigliati degli accorgimenti: frequenti sorsi di bevande fredde, tenere in bocca un cubetto di ghiaccio, tenere in bocca un pezzetto di ananas o una caramella o una gomma senza zucchero. Esiste la saliva artificiale non in commercio in Italia.
La terapia farmacologica con pilocarpina è riservata ai casi dovuti a radioterapia del capo e del collo, e a sindrome di Sjogren.
Saluti.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube