Aminolife

15 giugno 2021

Aminolife


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Aminolife


Aminolife è un integratore appartenente alla categoria "Integratore di proteine". E' commercializzato in Italia dall'azienda Piemme Pharmatech Italia S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Aminolife disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Aminolife disponibili in commercio per accedere alla singola scheda e visualizzare il prezzo:

A cosa serve Aminolife e perchè si usa


Aminolife è una miscela bilanciata di aminoacidi essenziali indicato in tutti i casi in cui sia richiesto un loro supplemento. Utile come fonte energetica, è un integratore particolarmente consigliato negli sportivi, nella senescenza e nelle condizioni a rischio di sarcopenia.

Indicazioni: come usare Aminolife, posologia, dosi e modo d'uso


assumere 5 compresse di Aminolife al giorno.

Descrizione e caratteristiche di Aminolife


Integratore alimentare di aminoacidi essenziali. Gli aminoacidi essenziali (AAE) devono essere assunti con la dieta in quanto l'organismo non è in grado di sintetizzarli. La concentrazione plasmatica di AAE regola il metabolismo proteico muscolare in modo dose-dipendente, pertanto la loro supplementazione può essere utile nelle condizioni a rischio di sarcopenia come la convalescenza da malattie, l'immobilità successiva ad eventi traumatici, regimi alimentari ipocalorici o la ridotta mobilità degli anziani. Inoltre è indicata per accelerare il recupero e limitare le perdite muscolari negli sportivi di resistenza. La perdita di massa muscolare può essere aggravata in condizioni di stress e di sforzo fisico dalla presenza di ipercortisolemia; anche in questo caso, l'assunzione di AAE si è dimostrata efficace attenuando l'effetto catabolico del cortisolo. Tra gli aminoacidi essenziali rivestono fondamentale importanza i tre aminoacidi ramificati (BCAA): leucina, isoleucina e valina; diversamente dagli altri aminoacidi, dopo l'assorbimento nell'intestino tenue, raggiungono immediatamente il muscolo e vengono velocemente catabolizzati per la produzione di energia di pronto utilizzo o per scopi riparatori. Molto utili per gli sportivi durante l'esercizio fisico poichè stimolano la sintesi di proteine, essi sono in grado di svolgere altre importanti funzioni tra cui il miglioramento della reattività e funzionalità mentale e cognitiva, l'ottimizzazione delle prestazioni fisiche e mentali dell'anziano, un aumento della sensibilità all'insulina e della tolleranza al glucosio, un potenziamento della funzione immunitaria e anche un effetto antiossidante. Tra gli aminoacidi ramificati, il più efficace è la leucina, la quale possiede azione chetogenetica sostenendo il metabolismo anche in caso di digiuno. Ad azione ipoglicemizzante in quanto è efficace nello stimolare la produzione di insulina da parte del pancreas, la leucina è fondamentale per il mantenimento del tessuto muscolare. È stato dimostrato che il muscolo di un anziano richiede più leucina rispetto a quello di una persona giovane per mantenere una buona risposta anabolica. Anche la valina contribuisce al nutrimento del muscolo ed è importante per la mobilizzazione di riserve energetiche in caso di digiuno o sforzi prolungati. L'isoleucina possiede azione chetogenica e glucogenica, può cioè essere convertita in corpi chetonici o glucosio durante l'attività fisica o il digiuno, condizioni in cui aumenta il fabbisogno energetico. È fondamentale assumere gli aminoacidi essenziali assieme a sufficienti quantità di vitamina B6 in modo che le loro conversioni metaboliche possano avvenire il più velocemente possibile. Inoltre, la vitamina B6 partecipa al ciclo energetico attivando il rilascio di glicogeno da parte del fegato e dei muscoli e, pertanto, è fondamentale per l'att

Ingredienti


• L-Leucina • L-Valina • L-Isoleucina • L-Lisina • L-Fenilalanina • L-Treonina • L-Metionina • L-Triptofano • Vitamina B6 (Piridossina cloridrato) • Antiagglomeranti: - Magnesio stearato - Biossido di silicio • Agente di carica: Cellulosa microcristallina • Aromi

Avvertenze e conservazione


Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni. Non superare la dose giornaliera consigliata. In caso di uso prolungato (oltre le 6-8 settimane) è necessario il parere del medico. Il prodotto è controindicato nei casi di patologia renale, in gravidanza e al di sotto dei 14 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e uno stile di vita sano. Contiene una fonte di fenilalanina. Modalità di conservazione: conservare in luogo asciutto, al riparo dalla luce.


Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
Farmaci e cure
06 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Disturbi digestivi ed epatobiliari, proprietà del Boldo
I Big Data a favore della salute
Farmaci e cure
24 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
I Big Data a favore della salute