Malattie dell’invecchiamento: da oggi uno strumento diagnostico in più

16 luglio 2013
News

Malattie dell'invecchiamento: da oggi uno strumento diagnostico in più



malattie dell'invecchiamento esame del sangue


Da oggi in poi non si può più mentire sull'età: con un esame del sangue si potranno sapere esattamente quanti anni abbiamo e, in più, ci dirà a che velocità invecchiamo. Soprattutto svelerà se siamo a rischio di alcune malattie legate all'invecchiamento. È il risultato di una ricerca pubblicata sull'International journal of epidemiology da esperti del King's college di Londra, che hanno, infatti, scoperto 22 composti (metaboliti) presenti in diverse concentrazioni nel sangue di individui giovani e anziani e che, quindi, rappresentano dei "marcatori" della vecchiaia.

I ricercatori hanno esaminato il sangue di gemelli identici di età compresa tra 17 e 85 anni, analizzando 280 molecole e selezionando quelle la cui concentrazione varia con l'età, arrivando a isolarne 22. Gli esperti credono che lo studio delle concentrazioni di questi metaboliti nel sangue di ciascun individuo potrà servire in futuro non solo a verificare la vera età biologica ma anche a fare diagnosi precoci di malattie ancora prima che i sintomi facciano la loro comparsa.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Ultimi articoli
L’Oms e i cibi killer: Parmigiano nel mirino?
21 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
L’Oms e i cibi killer: Parmigiano nel mirino?
Una App per calcolare quanto sole si prende
20 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Una App per calcolare quanto sole si prende
Campagna mondiale per la salute della donna
20 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Campagna mondiale per la salute della donna
L'esperto risponde