Balsamo Sifcamina

18 gennaio 2020

Balsamo Sifcamina




Balsamo Sifcamina è un farmaco a base di glicole salicilato + metile nicotinato, appartenente al gruppo terapeutico Acido salicilico e derivati. E' commercializzato in Italia da Teofarma.


Confezioni e formulazioni di Balsamo Sifcamina (glicole salicilato + metile nicotinato) disponibili


Seleziona una delle seguenti confezioni di Balsamo Sifcamina (glicole salicilato + metile nicotinato) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Balsamo Sifcamina (glicole salicilato + metile nicotinato) e perchè si usa


TRATTAMENTO LOCALE DI AFFEZIONI DOLOROSE DELL'APPARATO OSTEO-ARTICOLARE E MUSCOLARE DI ORIGINE REUMATICA E TRAUMATICA: LOMBAGINI, DOLORI INTERCOSTALI, NEVRALGIE, TORCICOLLO, DISTORSIONI, STRAPPI MUSCOLARI.



Come usare Balsamo Sifcamina (glicole salicilato + metile nicotinato): posologia, dosi e modo d'uso


- GEL:

APPLICARE UNA QUANTITÀ DI BALSAMO SIFCAMINA GEL PROPORZIONATA ALLA SUPERFICIE DA TRATTARE E, CON LA PUNTA DELLE DITA, MASSAGGIARE DELICATAMENTE FINO A COMPLETA PENETRAZIONE DEL GEL ATTRAVERSO LA CUTE; POCHI MINUTI SONO SUFFICIENTI PER ASSICURARE IL TOTALE ASSORBIMENTO. L'APPLICAZIONE DEVE ESSERE RIPETUTA OGNI GIORNO O ANCHE DUE VOLTE AL GIORNO, AL MATTINO ED ALLA SERA, SE IL DOLORE È PARTICOLARMENTE MOLESTO.

- SPRAY:

NELLE AFFEZIONI DOLOROSE O NEI PICCOLI TRAUMI, PREMERE IL TASTO EROGATORE E NEBULIZZARE PER 3-4 VOLTE, DIRIGENDO IL GETTO SULLA PARTE INTERESSATA. PER FAVORIRE IL BENEFICO EFFETTO DEI PRINCIPI ATTIVI E PROLUNGARE LA GRADEVOLE SENSAZIONE DI CALORE LOCALE SI CONSIGLIA DI COPRIRE LA PARTE CON INDUMENTI DI LANA O TERMOISOLANTI. TENERE LA BOMBOLA A DISTANZA DI 10 CM DALLA ZONA DI APPLICAZIONE.

- POMATA:

APPLICARE UNA QUANTITÀ DI BALSAMO SIFCAMINA PROPORZIONATA ALLA SUPERFICIE DA TRATTARE E, CON LA PUNTA DELLE DITA, FRIZIONARE DELICATAMENTE FINO A COMPLETA PENETRAZIONE DEL BALSAMO ATTRAVERSO LA CUTE; POCHI MINUTI SONO SUFFICIENTI PER ASSICURARE IL TOTALE ASSORBIMENTO. È CONSIGLIABILE RICOPRIRE LA ZONA FRIZIONATA CON OVATTA O CON UN PANNO DI LANA PER PROLUNGARE IL PIÙ POSSIBILE LA VASO-DILATAZIONE ED IL CALORE LOCALE. L'APPLICAZIONE DEVE ESSERE RIPETUTA OGNI GIORNO OD ANCHE DUE VOLTE AL GIORNO, AL MATTINO ED ALLA SERA, SE IL DOLORE È PARTICOLARMENTE MOLESTO. NON SUPERARE LE DOSI CONSIGLIATE.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Balsamo Sifcamina (glicole salicilato + metile nicotinato)


IPERSENSIBILITÀ GIÀ NOTA VERSO I COMPONENTI. NON UTILIZZARE IN ETÀ PEDIATRICA.



Balsamo Sifcamina (glicole salicilato + metile nicotinato) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


DURANTE LA GRAVIDANZA E L'ALLATTAMENTO IL PREPARATO DEVE ESSERE APPLICATO SOLO IN CASO DI EFFETTIVA NECESSITÀ E SOTTO IL CONTROLLO DEL MEDICO.



Quali sono gli effetti collaterali di Balsamo Sifcamina (glicole salicilato + metile nicotinato)


L'USO SPECIE SE PROLUNGATO DI PRODOTTI PER USO TOPICO, PUÒ DARE ORIGINE A FENOMENI DI SENSIBILIZZAZIONE. OVE CIÒ SI VERIFICHI, INTERROMPERE IL TRATTAMENTO ED ISTITUIRE UNA TERAPIA IDONEA.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube