Benzidamina Mylan Pharma

27 ottobre 2020

Benzidamina Mylan Pharma



Benzidamina Mylan Pharma: a cosa serve , come si usa, controindicazioni. Confezioni e formulazioni di Benzidamina Mylan Pharma disponibili in commercio.


Benzidamina Mylan Pharma è un farmaco a base di benzidamina cloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Analgesici FANS. E' commercializzato in Italia da Mylan S.p.A.


Confezioni e formulazioni di Benzidamina Mylan Pharma (benzidamina cloridrato) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Benzidamina Mylan Pharma (benzidamina cloridrato) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Benzidamina Mylan Pharma (benzidamina cloridrato) e perchè si usa


La benzidamina cloridrato è un trattamento analgesico ad azione locale ed antinfiammatorio per la gola e la bocca.



Come usare Benzidamina Mylan Pharma (benzidamina cloridrato): posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Adulti, adolescenti e anziani: da 4 a 8 spruzzi ogni 1½ - 3 ore.

Bambini (6-12 anni di età): 4 spruzzi ogni 1½ - 3 ore

Bambini (sotto i 6 anni di età): uno spruzzo da somministrare ogni 4 kg di peso, fino a un massimo di 4 spruzzi ogni 1½ - 3 ore.

Anziani: a causa della piccola quantità di medicinale applicato, gli anziani possono ricevere la stessa dose degli adulti.

Modo di somministrazione

Per uso sulla mucosa orale. Questo medicinale non deve essere usato immediatamente prima di un pasto o di una bevanda. Lo spray deve essere caricato prima di usarlo per la prima volta, puntando lo spray lontano dal viso e premendo sullo stantuffo fino a quando un sottile spruzzo compare all'uscita della pompetta spray.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Benzidamina Mylan Pharma (benzidamina cloridrato)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



Benzidamina Mylan Pharma (benzidamina cloridrato) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

I dati sull'uso di benzidamina cloridrato in donne in gravidanza sono limitati. Non vi è evidenza di effetto teratogeno negli studi sugli animali (vedere paragrafo 5.3).

Benzidamina Mylan Pharma non deve essere usata in gravidanza a mano che le condizioni cliniche della donna non richiedano un trattamento con benzidamina cloridrato.

Allattamento

Non è noto se la benzidamina cloridrato o i suoi metaboliti vengano escreti nel latte umano. La benzidamina cloridrato non deve essere usata durante l'allattamento al seno a meno che ciò non sia considerato essenziale dal medico.

Fertilità

Non è noto se il trattamento con Benzidamina Mylan Pharma abbia effetti sulla fertilità umana.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:


Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa