Blissel

17 gennaio 2020

Blissel




Blissel è un farmaco a base di estriolo, appartenente al gruppo terapeutico Estrogeni. E' commercializzato in Italia da Italfarmaco S.p.A..


Confezioni e formulazioni di Blissel (estriolo) disponibili


Seleziona una delle seguenti confezioni di Blissel (estriolo) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Blissel (estriolo) e perchè si usa


Trattamento locale della secchezza vaginale in donne in postmenopausa con atrofia vaginale.



Come usare Blissel (estriolo): posologia, dosi e modo d'uso


Blissel 50 microgrammi/g di gel vaginale è un prodotto a base di solo estrogeno per uso vaginale. Istruzioni sull'inizio e la prosecuzione del trattamento.

Il trattamento con Blissel può essere iniziato in ogni momento dopo la manifestazione della vaginite atrofica.

Trattamento iniziale: Una dose di applicatore di gel vaginale al giorno per 3 settimane (meglio al momento di coricarsi).

Come trattamento di mantenimento, si raccomanda una dose di applicatore di gel vaginale due volte alla settimana (meglio al momento di coricarsi). Una valutazione sull'opportunità di continuare il trattamento deve essere effettuata dal medico dopo 12 settimane.

Per l'inizio e la continuazione del trattamento dei sintomi post-menopausali, si deve usare la minima dose efficace per il minor tempo possibile (vedere anche il paragrafo 4.4).

Una dose dimenticata deve essere somministrata non appena la paziente se ne ricorda, a meno che non siano già trascorse 12 ore. In quest'ultimo caso la dose dimenticata deve essere omessa, e la dose successiva deve essere somministrata all'ora usuale.

Somministrazione

Blissel deve essere introdotto nella vagina usando un applicatore con indicazione della dose e seguendo attentamente le “Istruzioni per l'uso“ riportate sia nel foglio illustrativo che qui di seguito.

Una dose di applicatore (applicatore pieno fino alla tacca) eroga una dose di 1 g di gel vaginale contenente 50 microgrammi di estriolo. L'applicatore pieno deve essere inserito in vagina e svuotato, preferibilmente la sera.

Per applicare il gel, la paziente deve sdraiarsi, con le ginocchia piegate e allargate. La punta aperta dell'applicatore va inserita delicatamente ed in profondità nella vagina ed il pistone va spinto lentamente verso il basso, finché tutto il gel viene svuotato nella vagina.

Dopo l'uso, estrarre il pistone dalla cannula e quindi, a seconda della presentazione di farmaco che viene utilizzata, ripulire o gettare la cannula, seguendo le “Istruzioni per l'uso“ fornite nel Foglietto Illustrativo.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Blissel (estriolo)


  • Tumore della mammella diagnosticato o sospettato, anche in passato
  • Tumore maligno estrogeno-dipendente diagnosticato o sospettato (ad esempio tumore dell'endometrio)
  • Sanguinamento genitale non diagnosticato
  • Iperplasia endometriale non trattata
  • Tromboembolia venosa idiopatica, attuale o pregressa (trombosi venosa profonda, embolia polmonare)
  • Malattia tromboembolica arteriosa, attuale o recente (ad esempio angina, infarto miocardico)
  • Disturbi noti della coagulazione (ad es. deficit di proteina C, di proteina S o di antitrombina; vedi il paragrafo 4.4)
  • Epatopatia acuta o anamnesi di malattia epatica (fino a normalizzazione delle prove di funzionalità epatica)
  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno degli eccipienti
  • Porfiria



Blissel (estriolo) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Blissel 50 microgrammi/g gel vaginale non è indicato durante la gravidanza.

In caso di gravidanza durante il trattamento con Blissel 50 microgrammi/g gel vaginale, il trattamento deve essere sospeso immediatamente.

Non sono disponibili dati clinici su gravidanze esposte al trattamento con estriolo.

I risultati della maggior parte degli studi epidemiologici sull'esposizione casuale del feto agli estrogeni non indica alcun effetto teratogeno o fetotossico.

Allattamento

Blissel 50 microgrammi/g gel vaginale non è indicato durante l'allattamento.



Blissel (estriolo) è utilizzato per la cura delle seguenti patologie:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube