Dacriogel

12 agosto 2020

Dacriogel




Dacriogel è un farmaco a base di carbomer, appartenente al gruppo terapeutico Decongestionanti, lubrificanti oculari. E' commercializzato in Italia da Alcon Italia S.p.A. Società a Socio Unico.


Confezioni e formulazioni di Dacriogel (carbomer) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Dacriogel (carbomer) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Dacriogel (carbomer) e perchè si usa


Trattamento di tutte le condizioni caratterizzate da una insufficiente o difettosa idratazione della superficie oculare, dall'occhio rosso all'occhio secco.



Come usare Dacriogel (carbomer): posologia, dosi e modo d'uso


Solo per uso oftalmico.

Instillare nel sacco congiuntivale una goccia fino a 4 volte al giorno.

Il prodotto può essere instillato anche più volte al giorno, secondo il giudizio del medico.

Non superare le dosi consigliate.

Bambini e adolescenti fino ai 18 anni:

La sicurezza e l'efficacia di DACRIOGEL nei bambini e negli adolescenti alla posologia raccomandata per gli adulti sono state stabilite dall'esperienza clinica, ma non sono disponibili dati ottenuti da studi clinici.




Controindicazioni: quando non dev'essere usato Dacriogel (carbomer)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



Dacriogel (carbomer) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Fertilità

Non sono disponibili dati circa l'effetto di questo farmaco sulla fertilità maschile o femminile.

Gravidanza

Non esistono dati relativi all'uso di carbomer in donne in gravidanza. Non sono comunque attesi effetti durante la gravidanza, poichè l'esposizione sistemica al carbomer dovrebbe essere trascurabile. Inoltre, il carbomer è una sostanza inattiva che esercita un effetto protettivo della superficie oculare.

Dacriogel può essere utilizzato in gravidanza.

Allattamento

Non è noto se il carbomer o uno qualsiasi degli altri componenti siano escreti nel latte materno. Non sono comunque attesi affetti sui lattanti, poichè l'esposizione sistemica al carbomer delle donne che allattano dovrebbe essere trascurabile. Inoltre, il carbomer è una sostanza inattiva che esercita un effetto protettivo della superficie oculare.

Dacriogel può essere utilizzato durante l'allattamento.



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube