Fluconazolo Keironpharma

18 settembre 2019

Fluconazolo Keironpharma





Fluconazolo Keironpharma è un farmaco a base del principio attivo Fluconazolo, appartenente al gruppo terapeutico Antimicotici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Keironpharma S.r.l..


TITOLARE AIC:

Keironpharma S.r.l.

MARCHIO:

Fluconazolo Keironpharma

PRINCIPIO ATTIVO:

Fluconazolo

GRUPPO TERAPEUTICO:

Antimicotici


CONFEZIONI E FORMULAZIONI DISPONIBILI DI Fluconazolo Keironpharma


I foglietti illustrativi di Fluconazolo Keironpharma sono disponibili per le seguenti confezioni. Clicca su una delle confezioni per accedere alla scheda completa e al foglietto illustrativo (bugiardino):


A COSA SERVE Fluconazolo Keironpharma (Fluconazolo)


  1. CRIPTOCOCCOSI: FLUCONAZOLO KEIRONPHARMA (fluconazolo) è indicato nella terapia delle infezioni micotiche profonde dovute a Cryptococcus neoformans, incluse quelle che si verificano in pazienti con compromissione del sistema immunitario secondaria a patologie maligne o a sindrome da immunodeficienza acquisita o le micosi secondarie a chemioterapia antineoplastica. Il farmaco può quindi essere utilizzato nel trattamento della meningite criptococcica e nella terapia di mantenimento per la prevenzione delle recidive, nonché nel trattamento della criptococcosi cutanea e polmonare.
  2. CANDIDIASI SISTEMICHE: incluse candidemia e candidiasi disseminata ed altre forme invasive di infezioni da Candida tra cui: esofagite, endocardite, peritonite, infezioni polmonari, gastrointestinali, oculari e genito-urinarie.
    Pazienti affetti da patologie maligne ricoverati presso unità di terapia intensivasottoposti a terapie immunosoppressive o chemioterapia antineoplastica o incondizioni che possano predisporre ad infezioni da Candida.
  3. CANDIDIASI delle MUCOSE: candidiasi orofaringea (mughetto) ed esofagea, infezioni broncopolmonari non-invasive, candiduria, candidiasi mucocutanea e candidiasi orale atroficacronica. Il farmaco è inoltre indicato nella prevenzione delle recidive della candidiasi orofaringea in pazienti AIDS.
  4. CANDIDIASI GENITALE: candidiasi vaginali acute e ricorrenti; profilassi per ridurrel'incidenza delle ricadutedella candidiasi vaginale (3 o più episodi in un anno).Balanite da Candida.
  5. PAZIENTI IMMUNOCOMPROMESSI: È indicato inoltre nella prevenzione delle infezioni micotiche nei pazienti con compromissione del sistema immunitario secondaria a patologie maligne o a sindrome da immunodeficienza acquisita, o nella prevenzione delle micosi secondarie a chemioterapia antineoplastica.
  6. DERMATOMICOSI: tinea pedis, tinea cruris, tinea corporis, tinea capitis e pytiriasis versicolor e nel trattamento delle candidiasi cutanee. Nel trattamento delle infezioni della pelle e delle membrane mucose, l'uso del prodotto deve essere limitato solo a quei casi di particolare estensione o gravità che non abbiano risposto alla terapia topica tradizionale.
  7. MICOSI ENDEMICHE PROFONDE:coccidioidomicosi, paracoccidioidomicosi, sporotricosi ed istoplasmosi nei pazienti immunocompetenti.
Uso nei bambini

FLUCONAZOLO KEIRONPHARMA (fluconazolo) non deve essere usato per la tinea capitis.

Fluconazolo Keironpharma (Fluconazolo) può essere utilizzato per la cura di varie malattie e patologie come:




Ultimi articoli
L'esperto risponde