Fucsina Fenica Sella

10 aprile 2020

Fucsina Fenica Sella




Fucsina Fenica Sella è un farmaco a base di acido borico + fenolo + fucsina + resorcinolo, appartenente al gruppo terapeutico Antimicotici. E' commercializzato in Italia da Sella A. Lab. Chim. Farm S.r.l..


Confezioni e formulazioni di Fucsina Fenica Sella (acido borico + fenolo + fucsina + resorcinolo) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Fucsina Fenica Sella (acido borico + fenolo + fucsina + resorcinolo) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Fucsina Fenica Sella (acido borico + fenolo + fucsina + resorcinolo) e perchè si usa


Trattamento delle micosi cutanee.



Come usare Fucsina Fenica Sella (acido borico + fenolo + fucsina + resorcinolo): posologia, dosi e modo d'uso


Uso esterno.

Applicare 1 2 volte al giorno con pennellature o toccature sulla zona da trattare.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Fucsina Fenica Sella (acido borico + fenolo + fucsina + resorcinolo)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti;

Tessuti lesi o infiammati;

Bambini di età inferiore a 3 anni.



Fucsina Fenica Sella (acido borico + fenolo + fucsina + resorcinolo) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


In mancanza di studi specifici, il medicinale deve essere utilizzato durante la gravidanza e l'allattamento solo in caso di necessità e sotto il diretto controllo medico.



Quali sono gli effetti collaterali di Fucsina Fenica Sella (acido borico + fenolo + fucsina + resorcinolo)


Di seguito sono riportati gli effetti indesiderati di Fucsina fenica, organizzati secondo la classificazione sistemica organica MedDRA. Non sono disponibili dati sufficienti per stabilire la frequenza dei singoli effetti elencati.

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo

Irritazione della cute.

Disturbi del sistema immunitario

Sensibilizzazione.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette.

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http: //www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Come diventare donatore di organi e tessuti
04 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Come diventare donatore di organi e tessuti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
17 marzo 2020
Notizie e aggiornamenti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube