Aciclovir Tecnigen 5% crema 3 g

16 gennaio 2021
Farmaci - Aciclovir Tecnigen

Aciclovir Tecnigen 5% crema 3 g


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Aciclovir Tecnigen 5% crema 3 g è un medicinale non soggetto a prescrizione medica (classe C), a base di aciclovir, appartenente al gruppo terapeutico Antivirali. E' commercializzato in Italia da Tecnigen S.r.l.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Tecnigen S.r.l.

MARCHIO

Aciclovir Tecnigen

CONFEZIONE

5% crema 3 g

FORMA FARMACEUTICA
crema

PRINCIPIO ATTIVO
aciclovir

GRUPPO TERAPEUTICO
Antivirali

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

PREZZO
DISCR.


CONFEZIONI DISPONIBILI IN COMMERCIO


Confezioni e formulazioni di Aciclovir Tecnigen disponibili in commercio:

  • aciclovir tecnigen 5% crema 3 g (scheda corrente)

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)


Foglietto illustrativo Aciclovir Tecnigen »

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Aciclovir Tecnigen? Perchè si usa?


l'aciclovir in crema è indicato nel trattamento delle infezioni cutanee da Herpes simplex quali Herpes genitale primario o recidivante; herpes delle labbra



CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Aciclovir Tecnigen?


ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Generalmente controindicato in gravidanza e nell'allattamento

INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Aciclovir Tecnigen?


il probenecid aumenta le concentrazioni nel sangue dell'aciclovir somministrato per via sistemica

POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Aciclovir Tecnigen? Dosi e modo d'uso


l'aciclovir in crema deve essere applicato 5 volte al giorno ad intervalli di circa 4 ore. L'aciclovir in crema deve essere applicato sulle lesioni, o sulle zone dove queste stanno sviluppandosi, al più presto possibile dopo l'inizio dell'infezione. E' particolarmente importante iniziare il trattamento degli episodi recidivanti durante la fase dei prodromi (i primi sintomi dell'infezione ossia prurito e/o bruciore e/o dolore) o al primo apparire delle lesioni. Il trattamento deve continuare per almeno 5 giorni e fino ad un massimo di 10 se non si è avuta guarigione

ECCIPIENTI


glicole propilenico, palmitato stearato di poliglicoli, gliceridi poliossietilenati e glicolizzati, olio di vaselina, polossamero 407, sodio lauril solfato, acqua depurata

PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento: 31/08/2020

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa