Acy 3% unguento oftalmico 4,5 g

Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2015
Farmaci - Acy

Acy 3% unguento oftalmico 4,5 g




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Farmigea S.p.A.

MARCHIO

Acy

CONFEZIONE

3% unguento oftalmico 4,5 g

PRINCIPIO ATTIVO
aciclovir

FORMA FARMACEUTICA
unguento

GRUPPO TERAPEUTICO
Antivirali

CLASSE
A

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
60 mesi

PREZZO
5,53 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Acy 3% unguento oftalmico 4,5 g

Trattamento delle Cheratiti (infiammazioni della cornea) da Herpes Simplex.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Acy 3% unguento oftalmico 4,5 g

Ipersensibilità all'Aciclovir o ad ogni altro componente del prodotto.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Acy 3% unguento oftalmico 4,5 g

Il prodotto è per esclusivo uso oftalmico.

Il prodotto non deve essere usato dopo trenta giorni dalla prima apertura.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Acy 3% unguento oftalmico 4,5 g

Il Probenecid aumenta l'emivita media e l'area sotto la curva delle concentrazioni dell'Aciclovir nel sangue somministrato per via sistemica. L'esperienza clinica non ha rilevato interazioni con altri farmaci. Altri farmaci in grado di alterare la fisiologia renale potrebbero potenzialmente influenzare la farmacocinetica dell'Aciclovir.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Acy 3% unguento oftalmico 4,5 g

Adulti - Bambini - Anziani

Applicare l'unguento (1 cm circa) nel sacco congiuntivale inferiore, cinque volte al giorno ad intervalli di circa quattro ore. La terapia deve continuare per almeno tre giorni dopo la guarigione.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Acy 3% unguento oftalmico 4,5 g

Anche nel caso che venga ingerito l'intero contenuto di un tubo di unguento (135 mg di Aciclovir) non si dovrebbero attendere effetti indesiderati. Dosi pari ad 800 mg 5 volte al giorno (4 g/die), per 7 giorni, sono state somministrate per via orale senza che si riscontrassero effetti collaterali.

Trattamento

L'Aciclovir è dializzabile.


EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Acy 3% unguento oftalmico 4,5 g

In una piccola percentuale di pazienti si può avere un moderato e transitorio bruciore subito dopo l'applicazione dell'unguento.

Si è osservata anche la comparsa di cheratopatia puntata superficiale (infiammazione dello strato profondo della cornea sulla quale si localizzano piccole macchie) che non ha tuttavia comportato l'interruzione della terapia ed è regredita senza sequele.

In alcuni pazienti si è osservata la comparsa di irritazione ed infiammazione locale come blefarite (infiammazione delle palpebre) e congiuntivite.


CONSERVAZIONE



Conservare a temperatura inferiore a 25 °C.


PATOLOGIE ASSOCIATE







Potrebbe interessarti
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi
Ambliopia (occhio pigro)
Occhio e vista
23 luglio 2018
Patologie
Ambliopia (occhio pigro)
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Malattie infettive
19 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
L'esperto risponde