Aureomix collirio, polvere e solvente per soluzione flacone 6 ml e contagocce e flacone 8 ml

Ultimo aggiornamento: 06 aprile 2018
Farmaci - Aureomix

Aureomix collirio, polvere e solvente per soluzione flacone 6 ml e contagocce e flacone 8 ml




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Laboratorio Farmaceutico S.I.T. S.r.l.

MARCHIO

Aureomix

CONFEZIONE

collirio, polvere e solvente per soluzione flacone 6 ml e contagocce e flacone 8 ml

PRINCIPIO ATTIVO
clortetraciclina + sulfacetamide

FORMA FARMACEUTICA
collirio

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibatterici tetraciclinici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
12 mesi

PREZZO
9,60 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Aureomix collirio, polvere e solvente per soluzione flacone 6 ml e contagocce e flacone 8 ml

Nelle malattie infettive della congiuntiva, della cornea e delle vie lacrimali in genere. Congiuntiviti acute e croniche, cheratiti settiche. Tracoma in combinazione con il trattamento sistemico.

Nelle malattie infiammatorie acute e croniche dell'orecchio, in particolare nelle otiti esterne, otiti con perforazione, rinosinusiti, tonsilliti acute, stomatiti, gengiviti.

Nel trattamento locale post-operatorio, specie in chirurgia auricolare e nasale. Nelle cure post-operatorie e piccoli traumi locali infetti.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Aureomix collirio, polvere e solvente per soluzione flacone 6 ml e contagocce e flacone 8 ml

Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo (qui non riportato) 6.1.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Aureomix collirio, polvere e solvente per soluzione flacone 6 ml e contagocce e flacone 8 ml

L'uso specie se prolungato del prodotto può dare luogo a fenomeni di sensibilizzazione. Inoltre l'uso di antibiotici può dare luogo talvolta a proliferazione di microorganismi non sensibili. In tali casi occorre interrompere il trattamento ed adottare idonee misure terapeutiche.

Popolazione pediatrica

Nella primissima infanzia il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico.

Aureomix contiene metile paraidrossibenzoato: può causare reazioni allergiche (anche ritardate).


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Aureomix collirio, polvere e solvente per soluzione flacone 6 ml e contagocce e flacone 8 ml

Non sono stati effettuati studi di interazione.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Aureomix collirio, polvere e solvente per soluzione flacone 6 ml e contagocce e flacone 8 ml

Instillare 2 gocce ogni 3 ore nel sacco congiuntivale, nell'orecchio o nel naso.

Nelle lesioni: sulla parte lesa distendere alcune gocce 2-3 volte al giorno.

Una volta ricostituito il farmaco deve essere utilizzato entro 10 giorni.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Aureomix collirio, polvere e solvente per soluzione flacone 6 ml e contagocce e flacone 8 ml

Non sono stati mai segnalati casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Aureomix collirio, polvere e solvente per soluzione flacone 6 ml e contagocce e flacone 8 ml

Occasionalmente si può avere la comparsa di fenomeni di sensibilizzazione o sviluppo di microorganismi resistenti: ciò richiede l'interruzione del trattamento e l'istituzione di diversa terapia.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


CONSERVAZIONE



A confezione integra:

Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce. Non conservare a temperatura superiore ai 25°C.

Dopo apertura del flaconcino e ricostituzione del prodotto:

Conservare in frigorifero (2-8°C).






Ultimi articoli
Asma infantile. Come affrontarla
20 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Asma infantile. Come affrontarla
L'esperto risponde