Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

05 aprile 2020

Farmaci - Bioarginina

Bioarginina 20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml




Bioarginina è un farmaco a base di arginina cloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Aminoacidi e derivati. E' commercializzato in Italia da Farmaceutici Damor S.p.A..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Farmaceutici Damor S.p.A.

MARCHIO

Bioarginina

CONFEZIONE

20 g/500 ml soluzione per infusione 1 flacone 500 ml

FORMA FARMACEUTICA
soluzione (uso interno)

PRINCIPIO ATTIVO
arginina cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO
Aminoacidi e derivati

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

PREZZO
23,00 €


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Bioarginina (arginina cloridrato)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Bioarginina (arginina cloridrato)? Perchè si usa?


Terapia delle iperammoniemie congenite dovute a difetti del ciclo dell'urea.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Bioarginina (arginina cloridrato)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Acidosi ipercloremica.

Alterata funzionalità renale.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Bioarginina (arginina cloridrato)


Non sono note interazioni o incompatibilità.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Bioarginina (arginina cloridrato)


Non sono note interazioni o incompatibilità.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Bioarginina (arginina cloridrato)? Dosi e modo d'uso


Da 1 a 3 flaconi per via endovenosa nelle 24 ore, salvo diversa prescrizione del medico.

La somministrazione è solo per via endovenosa e va praticata sempre lentamente.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Bioarginina (arginina cloridrato)


Non sono stai riportati casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Bioarginina (arginina cloridrato)


Per la presenza di cloruro è possibile la comparsa di acidosi ipercloremica. L'infusione troppo rapida può causare vomito.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette.

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Bioarginina (arginina cloridrato) durante la gravidanza e l'allattamento?


Nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento BIOARGININA® 20 g/500 ml Soluzione per infusione va somministrata in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Bioarginina (arginina cloridrato) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


BIOARGININA® 20 g/500 ml Soluzione per infusione non influisce sulla capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.


PRINCIPIO ATTIVO


Ogni flacone da 500 ml contiene il seguente principio attivo:

L-arginina cloridrato 20 g.

Per gli eccipienti, vedere 6.1


ECCIPIENTI


Acqua per preparazioni iniettabili. 


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 36 mesi

Nessuna particolare precauzione per la conservazione.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Flacone di vetro da 500 ml

Confezione: 1 flacone da 20 g in 500 ml per infusione endovenosa con deflussore sterile pronto per l'uso.


Data ultimo aggiornamento scheda: 20/10/2017

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Come diventare donatore di organi e tessuti
04 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Come diventare donatore di organi e tessuti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
17 marzo 2020
Notizie e aggiornamenti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube